mod_eprivacy

Direttiva privacy

 La “Corsa dei Castelli” traccia un nuovo trait d’union tra le tre icone di Trieste, obiettivi salute, solidarietà e divertimento. Al via il 17 ottobre anche la Non competitiva Ten e la Family Run

TRIESTE – Mancano poco meno di tre mesi alla quinta edizione de “La Corsa dei Castelli” organizzata da ASD Promorun per il prossimo 17 ottobre. Da sempre l’obiettivo di ASD Promorun è quello di valorizzare il territorio e le sue eccellenze promuovendo la conoscenza dei tratti iconici della città. Il consolidamento di questo legame con la città, da oggi, porta la Corsa dei Castelli a creare un nuovo percorso che virtualmente congiunge il Castello di Miramare e quello di San Giusto con l’Ospedale Burlo Garofolo, destinatario del progetto solidale “L’angolo di Costanza – Una coccola per le mamme”.

L’OSPEDALE BURLO GAROFOLO – L’ospedale Burlo Garofolo è un fiore all’occhiello per il capoluogo giuliano e sinonimo di eccellenza in Italia. Nato il 19 novembre 1856 grazie alla volontà della Baronessa Maria Alessandrina de Langenau-Mertens, è cresciuto grazie alle ingenti donazioni della Baronessa Maria Anna Laura Garofolo nata Burlo. E’ stato tra i primi ospedali pediatrici in Italia ad avere “un mandato solidale” creato infatti per “assicurare gratuitamente ai fanciulli di poveri genitori adeguato asilo”, fino a trasformarsi in quella vera e propria realtà di eccellenza sanitaria e scientifica dei giorni nostri. Dal 1968 è Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) e si caratterizza oggi come ospedale di alta specializzazione e di rilievo nazionale nel settore pediatrico/neonatale ed in quello della tutela della maternità e della salute della donna.

CHI E’ COSTANZA – Costanza è una bambina nata prematura ad un’età gestazionale estremamente bassa ma il suo carattere da vera guerriera le ha permesso di sopravvivere dopo un ricovero di tre mesi. Costanza sarà la testimonial dell’iniziativa hashtag #siamotuttinatiprematuri per il 2021 in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità del prossimo 17 Novembre 2021. La prima edizione nel 2020 ha visto indossare la maglia viola (colore della prematurità) “Sergio420gr” da parte di tantissimi cittadini e persone pubbliche del Triveneto.

L’ANGOLO DI COSTANZA – Il progetto mette sotto i riflettori l’attenzione e la “cura” dell’accudimento genitoriale all’interno del reparto di Terapia Intensiva Neonatale per la sopravvivenza dei neonati prematuri. Accanto ad un forte impegno di carattere sanitario vi è un lato spesso poco conosciuto, quello del complesso e delicato compito delle madri che devono imparare a gestire le esigenze di bambini nati prematuri. “L’Angolo di Costanza – Una coccola per le mamme” vuole sostenere queste mamme nei primi approcci con i propri bambini, cercando di metterle quanto più possibile a loro agio nell’accudimento quotidiano dei loro “scriccioli” con l’uso di una vaschetta ergonomica in Corian dotata di motore pneumatico che ne regoli l’altezza.

Oltre ai risvolti pratici, in questo progetto si sposano solidarietà, salute, relazione e divertimento. ASD Promorun aderisce al progetto e si unisce a “Io sto con il Burlo” attraverso la donazione di parte del ricavato delle iscrizioni alla Family Run. Gli atleti potranno donare al momento dell’iscrizione tramite il sito enternow, attraverso bonifico bancario sulle coordinate indicate sul sito oppure al ritiro del pettorale dove personale dell’Ospedale Burlo sarà presente per spiegare il progetto.

LE GARE – Tre le manifestazioni a cui sarà possibile partecipare il prossimo 17 ottobre: la tradizionale “Corsa dei Castelli”, a carattere competitivo e due eventi non competitivi, la Family Run 8 km e la nuova Non Competitiva Ten che sfila sullo stesso percorso della Corsa dei Castelli ma per la quale non è richiesto tesseramento FIDAL e certificato medico agonistico.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono aperte sul sito. Attenzione al prossimo cambio quota del 31 agosto. Promo società con minimo 20 partecipanti. CLICCA QUI.

Video del percorso QUI
Info: silviagianardi@promorun.itinfo@promorun.itandreagiurgiovich@promorun.it

Dal Castello di Miramare al Castello di San Giusto nella cornice dell’Adriatico, mancano 100 giorni al 17 ottobre,
data de La Corsa dei Castelli. In programma anche la Family Run

La mia anima è a Trieste      
(James Joyce)

TRIESTE – Mancano 100 giorni alla prossima edizione della “Corsa dei Castelli”, in programma il 17 ottobre e che tocca i punti d’interesse più belli del capoluogo giuliano. Da castello a castello, una sfida da vincere, con un occhio al cronometro, ma con lo sguardo alto anche verso l’orizzonte del mare Adriatico, sempre sulla destra, a regalare una cornice magica.

CORSA DEI CASTELLI – Si svolgerà il prossimo 17 ottobre la quinta edizione della Corsa dei Castelli, organizzata da ASD Promorun da un’idea dell’ex atleta azzurro Michele Gamba. Grazie ad uno spiraglio di allentamento delle misure di restrizione legate alla pandemia, la manifestazione si è svolta anche lo scorso anno. Tradizionalmente, sulla linea di partenza ci sono sempre stati atleti di grande rilievo, come gli azzurri Yassin Bouih, Yassine Rachik e Joyce Mattagliano che, nonostante le difficoltà del percorso nella fase finale della gara, hanno fatto registrare tempi di alto livello.

La gara è inserita in calendario nazionale FIDAL e si sviluppa su un percorso omologato costituito da un giro unico. Partenza dall’affascinante Castello di Miramare in direzione del vecchio Porto, il percorso è liscio e filante fino all’affacciarsi sulla superba Piazza Unità dalla quale i podisti si addentrano nella città. Proprio da qui il percorso si fa duro, i runner affrontano la Salita del Monte detta “Il Muro” in cima alla quale li accoglierà il Castello di San Giusto, punto di arrivo della manifestazione.

Trieste, città di confine, balcone che si affaccia sull’Adriatico blu dai promontori montuosi del Carso, Trieste è l’unica città in pieno mediterraneo dal forte carattere mitteleuropeo che le è valso l’appellativo di “Piccola Vienna”. Teatro di battaglie sanguinose, di scambi di mercanzie da cui, probabilmente, l’etimologia del nome che significherebbe “mercato”, Trieste è il frutto di fusioni culturali evidenti negli edifici di interesse storico e che l’hanno trasformata in una città di confine dal forte temperamento indipendentista.

FAMILY RUN – La Corsa dei Castelli è una manifestazione sportiva dal forte carattere inclusivo che mira a diffondere la cultura dello sport come abitudine fondamentale per il benessere psico-fisico. Accanto alla manifestazione a carattere competitivo, ASD Promorun organizza una divertente Family Run di 8 km, aperta a tutti, per la cui partecipazione non è necessario possedere un certificato medico. L’invito è rivolto agli sportivi occasionali, a chi corre spesso ma non pratica agonismo, alle famiglie che vogliano condividere una giornata di sport e alle scolaresche che possono trasformarla in una sfida tra amici. Il percorso coincide con quello della manifestazione agonistica fino a Piazza Unità, dove, dopo 8 km di divertimento, sport e panorama di sicura bellezza, è posto l’arrivo della Family Run.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono aperte sul sito. Attenzione al prossimo cambio quota del 31 agosto. Promo società con minimo 20 partecipanti. CLICCA QUI.

CORRI TRIESTE - 23/05/2021

Pos. Pett. Cognome e nome Categ. Sesso Società Tempo

CLASSIFICA MASCHILE

1 3 IRABARUTA Olivier SM m U.S. QUERCIA TRENTINGRANA 29:12

2 2 QUAZZOLA Italo SM m ATL. CASONE NOCETO 29:22

3 5 GIUDICI Marco SM m SPORT PROJECT VCO 29:45

4 4 AGNELLO Vincenzo SM m G.P. PARCO ALPI APUANE 30:01

5 7 RUBAYITA Siragi SM m ATL. CASTELLO 30:27

 

CLASSIFICA FEMMINILE

1 1 EPIS Giovanna SF f C.S. CARABINIERI SEZ. ATLETICA 33:00 -

2 6 MONTRONE Teresa SF f ALTERATLETICA LOCOROTONDO 37:10

3 55 PIANETA Chiara SF f A.S.D. TEAM KM SPORT 37:13

4 244 GIORGI Tamara SF40 f TRIESTE ATLETICA 40:16

5 268 DEL PINO Arianna PF f ATLETICA BUJA 40:42

 

Scarica la classifica completa