mod_eprivacy

Direttiva privacy

Pochi giorni alla 19^ Corri Trieste di domenica 22 maggio
Al via un parterre di top runner a caccia della vittoria
In gara il campione uscente Olivier Irabaruta e l’azzurro Yassine El Fathaoui

TRIESTE – E’ la settimana della 19^ Corri Trieste in programma domenica 22 maggio e che vedrà sfilare i podisti su un percorso velocissimo. La manifestazione è inserita nel Calendario Nazionale FIDAL ed organizzata da ASD Promorun in collaborazione con il Comune di Trieste e la Regione Friuli-Venezia Giulia.

I TOP RUNNER – Otto giri da 1250 m con partenza da Piazza Venezia dalla quale si sfilerà su due rettilinei, uno nel centro della città e l'altro fronte mare. Un tracciato velocissimo sul quale si darà battaglia un parterre ricchissimo di top runner, tra i quali il campione uscente.         
Occhi puntati, dunque, sul burundiano Olivier Irabaruta (US Queria Trentingrana) che lo scorso anno ha conquistato la piazza d’onore in volata, concludendo le sue fatiche in 29’12”. Irabaruta vanta un primato personale di 28’11” registrato ad Arezzo nel 2019, detiene il primato nazionale del Burundi sulla maratona e ha partecipato ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e Tokyo 2020. Di recente ha migliorato il suo primato personale di maratona conquistando il secondo posto alla Zurich Marathon in 2h07’13”.

In gara l’azzurro Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva ASD), all’attivo tanta esperienza sui campi di gara. Medaglia d’oro a squadre agli Europei di Berlino sulla maratona, occasione nella quale si era migliorato di ben 6’ tagliando il traguardo in 2h11’08”, primato poi migliorato con 2h10’10”, e la partecipazione alla maratona dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Di recente ha migliorato il suo primato personale anche nella mezza maratona facendo segnare 61’44” all’ultima edizione della RomaOstia. Per El Fathaoui è la prima volta sulle strade di Trieste dove potrebbe regalarsi un nuovo primato migliorando quello di 29’35” registrato all’ultima BoClassic.

Sulla carta, una piazza d’onore potrebbe spettare al keniano Philimon Kipkorir Maritim (Run2Gether), spesso al via di manifestazioni italiane e capace di 28’20” nei 10 km. A tallonarlo il connazionale Bernard Musau Wambua (Atl. Winner Foligno) che lo scorso agosto ha siglato la vittoria della The Great 10k di Berlino in 28’35”. Solo un secondo lo separa dal burundiano Onesphore Nzikwinkunda (Caivano Runners), abituato a gareggiare in Italia e che ha fatto segnare il crono di 28’36” conquistando la vittoria a Canelli nel 2019. Nel gruppo di testa, staccato di soli 2”, il keniano Paul Tiongik (GP Parco Alpi Apuane) con un personale di 28’38” registrato a Bianco nel 2013 e recentemente capace di 60’01” alla RomaOstia, dove ha tagliato il traguardo in prima posizione.

Leggermente più staccato il keniano Dickson Simba Nyakundi (Run2Gether) che lo scorso aprile in Svizzera ha migliorato il suo crono facendo segnare 29’16” e che in Italia ha spesso conquistato piazze d’onore.

ISCRIZIONI – Le iscrizioni sono chiuse sul sito.  Sarà possibile iscriversi in Piazza Sant'Antonio Venerdì 20 e sabato 21 maggio dalle ore 10:00 alle ore 19:00, domenica 22 maggio in Piazza Venezia dalle ore 7:00 alle ore 8:00 fino ad esaurimento pettorali.

Servizio TgR Rai Fvg QUI             

Info: silviagianardi@promorun.itinfo@promorun.itandreagiurgiovich@promorun.it
Fb – IG – Web